Le procedure di chirurgia dell’obesità sono solo un passo verso una vita sana. Ciò che conta è come continuerete la vostra nuova vita dopo l’intervento. Dopo l’intervento chirurgico per l’obesità, avrete una vita sana e un bellissimo futuro. Pertanto, è molto importante per voi prestare attenzione ad alcune regole sia nel vostro processo di guarigione che nella vostra vita successiva. Come clinica dell’obesità Dr. HE, abbiamo preparato 10 regole per aiutarvi nel processo post-operatorio.

Ecco le nostre 10 regole d’oro da seguire dopo gli interventi di obesità:

1- Lo sport deve diventare parte della vostra vita quotidiana

Siete stati operati per porre fine ad una vita malsana. Ora è il momento di adattare le attività sportive alla vostra vita per un domani sano nella vostra vita rinnovata. Rispetto ai vecchi tempi, lo sport sarà molto più facile e divertente. Inoltre, potete facilmente superare i problemi estetici che possono verificarsi a causa dell'eccessiva perdita di peso dopo l'intervento chirurgico con attività sportive. Dovreste trovare il tempo di fare sport per almeno 2 giorni alla settimana. Potete aumentare il ritmo camminando nel primo mese, nuotando nel secondo mese e facendo sport pesanti dopo il terzo mese.

2- Non dimenticare di fare le vostre analisi in certi periodi

Dopo gli interventi chirurgici per l'obesità, le porzioni di cibo sono sempre più piccole. Pertanto, le carenze vitaminico-minerali possono essere osservate nei pazienti che non hanno abitudini alimentari regolari, sane e varie. Inoltre, a causa della rapida perdita di peso, si possono trovare dei calcoli nella cistifellea nei periodi successivi. Per tenere sotto controllo queste possibilità, dovreste fare gli esami del sangue e l'ecografia della cistifellea in certi periodi.

I vostri esami del sangue;

Nel primo anno dopo l'intervento, in periodi di 3 mesi,

Dovreste farlo in periodi di 6 mesi nel vostro secondo anno dopo l'intervento.

L'ecografia della cistifellea invece,

Nel primo anno dopo l'intervento, dovreste farlo ogni 6 mesi.

Ricordate che questi test dovrebbero essere fatti non solo per scopi "diagnostici", ma anche per proteggervi dalle malattie o per scoprire presto potenziali problemi di salute. 

3- Occupatevi di venire ai vostri appuntamenti di controllo

Il processo dopo le operazioni sull'obesità richiede un attento follow-up. Dovete assolutamente contattarci ogni 3 mesi e prendere un appuntamento per un incontro. Se vivete all'estero o non potete venire al vostro appuntamento di controllo, dovete contattarci regolarmente ogni 3 mesi, soprattutto con i risultati delle analisi menzionate nel secondo articolo. Potete condividere i risultati dei vostri test con noi nel gruppo WhatsApp che abbiamo creato appositamente per voi.

4- Rimanete sempre in contatto con il vostro nutrizionista.

Ricordate, la chirurgia è solo un passo per una vita sana. Questo è possibile con una corretta alimentazione. Dopo l'intervento, le vostre abitudini alimentari cambieranno completamente. Pertanto, è molto importante comunicare con il vostro dietista in questo processo per imparare i periodi di dieta che cambiano e per applicare più facilmente le vostre nuove abitudini alimentari. Non esitate a contattare il vostro nutrizionista se avete domande sulla nutrizione, chiedete al vostro nutrizionista prima di fare ricerche su internet. Senza dubbio, sapere che non siete soli con il supporto del vostro nutrizionista vi farà sentire meglio in questo processo.

5- Assicuratevi di fare la separazione solido-liquido

Il vostro stomaco è ora abbastanza piccolo. Pertanto, si dovrebbe fare attenzione mentre si consumano cibi solidi e liquidi. La separazione solido-liquido è una nuova abitudine nutrizionale che dovrebbe essere acquisita per i pazienti sottoposti ad interventi di obesità. Dovete iniziare questa regola, che comprende l'interruzione dell'assunzione di liquidi mezz'ora prima e dopo i pasti, a partire dal periodo della dieta del purè.

Sì, non è facile cambiare le proprie abitudini alimentari in una volta sola.

Tuttavia, se si consumano liquidi appena prima dei pasti, non ci sarà posto per il cibo nello stomaco. Questo porta a carenze di proteine, carboidrati, grassi, vitamine e minerali a causa di carenze nutrizionali.

Se si consumano liquidi durante o subito dopo aver mangiato, si verificano problemi di digestione nello stomaco e lo stomaco si espande. Questo può causare un aumento di peso.

Se non si presta attenzione a questa regola, si sentirà un po' di fastidio allo stomaco. In effetti, questo sarà un messaggio che il vostro stomaco vi darà. Quindi potete adottare questa regola più facilmente nella vostra vita.

6- Controllate il vostro consumo d'acqua

Dopo gli interventi chirurgici per l'obesità, è molto importante consumare acqua per mantenere l'equilibrio dei fluidi del corpo e per perdere peso in modo efficace. Il fabbisogno d'acqua del corpo varia a seconda del peso della persona, delle malattie esistenti e delle stagioni. Quando non si beve una quantità sufficiente di acqua, le persone possono sperimentare debolezza, vertigini quando si alzano in piedi. Per evitare questi sintomi e rimanere in salute, si dovrebbe rispettare la separazione solido-liquido, ma si dovrebbe fare attenzione a bere almeno 1,5 - 2 litri di acqua al giorno. Dobbiamo dire che non contiamo il tè o il caffè che bevete al posto dell'acqua. Per aumentare il consumo di acqua, potete aromatizzare la vostra acqua con frutta e verdura o aumentare il consumo di tisane.

7- Riconsiderate il vostro modello di nutrizione

Il rischio di perdite continua per il primo mese dopo l'intervento di obesità. La misura più importante da prendere per prevenire questo rischio è bere liquidi molto lentamente e a piccoli sorsi. Alcuni pazienti possono avere problemi come congestione, vomito, indigestione e dolore dopo i pasti che mangiano. Questi problemi derivano dalla mancata applicazione del giusto modello di nutrizione. Non dovete continuare le vostre vecchie abitudini alimentari con il vostro nuovo e piccolo stomaco. Dovete mangiare il cibo molto lentamente e masticare molto bene. Ricordate che ogni pasto dovrebbe durare almeno 30 minuti.

8- Fate attenzione alle calorie che assumete, cercate di rimanere in equilibrio

Ci possono essere delle pause in vari periodi nel vostro processo di perdita di peso dopo l'operazione. Se si verificano pause nel periodo di perdita di peso superiori a 1 - 1,5 mesi, significa che le campane di pericolo stanno suonando per voi. Dovreste riconsiderare la vostra dieta quotidiana e calcolare le quantità di calorie degli alimenti che consumate ai vostri pasti. Forse state mangiando poco, ma non lasciatevi ingannare da questo. Potreste consumare troppe calorie anche se consumate piccole quantità di nutrienti. Dovreste stare lontani il più possibile da cibi piccoli ma altamente calorici come cioccolato, zucchero, bibite e salse. Mantenere questo processo in equilibrio vi aiuterà a mantenere il vostro peso dopo aver raggiunto il peso ideale.

9- Siate consapevoli della nutrizione a base di proteine

L'assunzione di proteine è molto importante in ogni periodo dopo l'intervento. L'uso di proteine in polvere raccomandato dal vostro nutrizionista, soprattutto durante i primi 15 giorni di dieta liquida, è molto efficace in termini di guarigione della linea di sutura dello stomaco e di protezione dei muscoli. In questo primo periodo di 15 giorni, in cui le persone avranno difficoltà a ottenere la quantità di proteine che devono assumere quotidianamente, le proteine in polvere soddisfano una parte di questo bisogno, ma non sono sufficienti da sole. Inoltre, dovrebbero essere consumate anche altre fonti proteiche come latte, latticello, brodo e brodo di pollo.

Le fonti proteiche da assumere dopo il periodo di alimentazione a base di purea aumenteranno. È necessario consumare almeno una fonte di proteine in ogni pasto. Le proteine dovrebbero essere al primo posto nell'ordine del valore nutrizionale nei pasti che consumate, seguite da latticini, verdure e frutta. Le proteine sono un alimento che richiede molto tempo per essere digerito. Quindi ci si sente sazi per molto tempo. Prolunga anche la digestione degli alimenti consumati con esso. Così si evita l'assunzione di calorie extra.

10- Evitate le bevande gassate

Le bevande gassate possono causare dolori e bruciori di stomaco a causa dell'acido condensato all'interno. Inoltre, queste bevande non nutrienti che contengono zucchero raffinato rendono difficile il controllo delle calorie e possono portare all'allargamento dello stomaco a lungo termine. Con l'intervento chirurgico, è necessario rimuovere le bevande gassate dalla vostra vita.

Queste 10 regole d’oro menzionate sopra vi forniranno una grande convenienza per la vostra salute nella vostra vita post-operatoria.Infatti, la maggior parte di queste regole sono regole universali che ogni persona dovrebbe seguire indipendentemente dalla chirurgia bariatrica. La vita sana che desiderate e che sognate si basa su queste regole.

Click to Hide Advanced Floating Content